Equilibrio vita-lavoro

Nel complesso contesto del commercio al dettaglio, ai dipendenti viene richiesto sempre di più, il che rende ancora più importante un rapporto equilibrato tra tempo libero e lavoro.

Vacanze e congedi parentali

Svizzera offre ai suoi dipendenti ferie e congedi parentali superiori ai requisiti di legge. Tutti i collaboratori hanno infatti diritto ad almeno cinque settimane di ferie, una settimana in più rispetto ai requisiti di legge. I dipendenti anziani e gli apprendisti ancora di più. Ai nuovi genitori concediamo un congedo di maternità di 16 settimane e un congedo di paternità di 2 settimane.

Periodo sabbatico e ferie non retribuite

I nostri collaboratori possono prendersi ferie non pagate, qualora ciò sia conciliabile con l'attività aziendale. Un periodo sabbatico dura almeno un mese e al massimo tre. Dopo il periodo sabbatico, i dipendenti tornano nei posti di lavoro precedenti nella stessa funzione o posizione. È inoltre possibile avvalersi di ferie non pagate fino a dodici mesi. Anche in questo caso i dipendenti hanno diritto a riavere un lavoro.

Orari di lavoro regolamentati

La regolarizzazione degli orari di lavoro è importante per garantire la compatibilità tra lavoro, tempo libero e famiglia. Una pianificazione lungimirante delle risorse è quindi fondamentale, perché nella maggior parte dei cantoni le filiali sono aperte sei giorni alla settimana dalle 7:30 alle 20:00.
Per questo motivo, assicuriamo che i turni dei collaboratori addetti al magazzino e nelle filiali siano pianificati in modo lungimirante, comunicandoli con almeno tre settimane di anticipo. Se possibile, si tiene anche conto dei desideri e delle esigenze personali dei collaboratori. Prima di rilevare gli incarichi a breve termine, i dipendenti devono accettarli espressamente e hanno il diritto di rifiutarli. Al di fuori dell’orario di lavoro principale, dalle 8:30 alle 17:00, i collaboratori dei reparti centrali possono organizzare il proprio orario di lavoro in modo flessibile. L’orario di lavoro viene registrato al minuto e ogni minuto lavorato viene pagato o compensato. In questo senso ci siamo impegnati nel CCL.